Oggi, sabato 25 settembre si è aperta l’Assemblea Nazionale del Movimento Per la Vita Italiano, in cui si racconta il triennio passato e verranno rinnovate le cariche elettive dell’associazione.

La relazione sulle attività del triennio appena svolto, della Presidente Marina Casini, si è aperta con il saluto di Sua Eminenza, Cardinale Gualtiero Bassetti e con il messaggio di Sua Eccellenza Mons. Stefano Russo. Il segretario generale della CEI ha avuto parole di ringraziamento, incoraggiamento e benedizione per l’operato del Movimento per la Vita Italiano: “Siete al termine di un triennio intenso e difficile come è stato difficile per tutti questo tempo di pandemia. Eppure, non avete mai smesso di operare con generosità, mostrando quanto sia importante il valore della vita umana, sin dal primo istante del concepimento. Grazie per il servizio che rendete alla società e alla Chiesa!”.

Mons. Russo ha riconosciuto nei volontari dei “testimoni espliciti e coraggiosi del Signore Gesú” di cui “apprezzo la laicità, fondata sulla verità del bene della vita”. Si tratta, ha ricordato Mons. Russo di “una battaglia difficile, ma non abbiate paura. La verità è il bene finiscono col trionfare”.